FIAT FREEMONT

Il nome evoca immediatamente la sensazione di libertà che si prova guidando il primo nato dalla partnership di Fiat con Chrysler Group: il Freemont infatti è un modello progettato per offrire non solo divertimento alla guida, ma anche sicurezza ai massimi livelli, versatilità e spazio.

Le dimensioni (489 cm di lunghezza, 188 cm di larghezza e 169 cm di altezza) e i sette posti di serie, tutti completamente abbattibili in caso di necessità, garantiscono un’ottima abitabilità interna, caratterizzata esteticamente da uno stile moderno e materiali soft touch.

Gli interni sono inoltre arricchiti dalla plancia con elementi cromati, l’inedito quadro strumenti, una console centrale molto curata nell’estetica e un sistema di infotainment con touch screen a colori da 4,3”.

Fiat Freemont eredita il design esterno dalla Dodge Journey, della quale si propone come erede europeo, ma distinguendosi per il frontale più grintoso, i cerchi di 17”, i fanali a LED e uno scudo più elaborato.

Alle versioni iniziali, con propulsori 2.0 Multijet 2 di ultima generazione da 140 CV o 170 CV, cambio manuale e trazione anteriore, si aggiungono le motorizzazioni 2.0 Multijet da 170 CV e 3.6 benzina V6 da 276 CV con cambio automatico e trazione integrale.

Al Motor Village Outlet Torino è possibile trovare un vasto assortimento di Fiat Freemont, Usato Garantito o KM0, a partire da 26.400 euro. Inoltre, in sede di acquisto, è possibile permutare il proprio usato e finanziare completamente l’importo della vettura acquistata.

SELECTED4U

SELECTED4U

SELECTED4U è il nuovo programma dedicato alla vendita dell’usato premium dei marchi Jeep® e Alfa Romeo in grado di offrire un prodotto controllato, certificato e garantito, oltre a servizi after-market di elevata qualità.

Tutte le vetture “SELECTED4U” ricevono la certificazione solo dopo 160 controlli tecnici rigorosi come l’attestazione del chilometraggio. Per rientrare nel nuovo programma, le auto non dovranno avere una percorrenza superiore a 130.000 km e un’anzianità maggiore di 6 anni dalla prima immatricolazione. Oltre che certificate, le vetture “SELECTED4U” sono garantite 24 mesi (estendibili fino a 36), dalla consegna dell’auto con chilometraggio illimitato e il servizio di assistenza stradale valido in Europa.

Il guidatore di un auto certificata “SELECTED4U” beneficierà di un Check Up gratuito (entro il primo anno dall’acquisto e massimo 10.000 km percorsi), offerte finanziarie dedicate e, per i SUV Jeep, dell’iscrizione gratuita per un anno al club ufficiale JOG. Inoltre, in caso di necessità, il cliente potrà affidarsi alla rete assistenziale Alfa Romeo e Jeep e ai suoi tecnici altamente qualificati che si avvalgono di ricambi originali.

Non ultimo, entro 15 giorni dalla consegna (massimo 1.000 Km) e al verificarsi di certe condizioni, il cliente potrà valutare di restituire la vettura comprata e di sostituirla con un’altra di pari valore.

ADDIO AL BOLLO AUTO?

ADDIO AL BOLLO AUTO?

La voce si fa sempre più insistente: il presidente del consiglio Matteo Renzi sta valutando la possibilità di abolire l’odiata tassa di proprietà per tutti gli automobilisti.

Ipotesi realistica o promessa per riaccendere i consensi?

Il bollo auto è pagato da più di 50 milioni di italiani e porta nelle casse dello Stato 5,9 miliardi di Euro. Il denaro entrante è destinato alle Regioni per le spese extra-sanitarie e, in caso di abolizione della tassa, resterebbe un problema di copertura nel budget.

Se da un lato infatti la cancellazione del bollo sarebbe molto gradita ai cittadini, dall’altro creerebbe un grande problema per le Regioni poiché, nel caso in cui il Governo non provvedesse a rimborsare il mancato gettito, i governatori dovrebbero procedere a nuove misure di recupero fondi.

Restiamo in attesa dei prossimi sviluppi.

 

6 ITALIANI SU 10 RISCHIANO UN INCIDENTE A CAUSA DI BUCHE E VORAGINI

“Gli italiani e la percezione della sicurezza stradale” è il nome dell’inchiesta effettuata dall’istituto IPR, specializzato in ricerche e analisi di mercato e promossa dalla Fondazione Luigi Guccione vittime della strada con il SITEB (l’Associazione Italiana Bitume e Asfalto) e Assosegnaletica, secondo cui l’assenza di interventi di manutenzione ha gravemente compromesso le condizioni del manto stradale italiano.

I risultati dell’indagine rivelano che, nell’ultimo anno, il rischio di incidente stradale è collocato al secondo posto nella graduatoria di quelli più avvertiti e temuti (71% degli italiani) seguiti da scippi (67%), rapine (60%) e aggressioni (58%), al primo posto invece si collocano i furti in casa.

Il direttore del Siteb Stefano Ravaioli commenta: “È necessario mettere mano a un piano straordinario di salvaguardia delle nostre strade. Il nostro Paese non ha bisogno di grandi opere, ma di rimettere in sesto e in sicurezza la rete esistente, prima che questa collassi”.

ABARTH, GRANDE RITORNO AL MONDO DEL RALLY

ABARTH, GRANDE RITORNO AL MONDO DEL RALLY

Dopo più di 40 anni dall’ultimo rally di Montecarlo del 1976 torna, con una grinta rinnovata, l’Abarth 124 Rally.

Il team ha lavorato per esaltare le prestazioni e garantire affidabilità nelle condizioni estreme tipiche dei rally, potenziando il motore turbo 1.8 litri bialbero a iniezione diretta e raggiungendo così una potenza massima di 300 cavalli.

Contemporaneamente, una riduzione complessiva del peso permette alla vettura uno scatto rapidissimo, una costanza di ritmo assai energica, anche sui percorsi più impegnativi e soprattutto garantisce il massimo del divertimento per pilota e spettatori.

L’abitacolo è essenziale, il design sportivo e ruggente, arricchito da quattro gruppi ottici supplementari LED di tipo circolare, sulla parte più esposta del muso, a supporto di quelli principali.

I colori vivaci sono gli stessi del marchio che svetta sul frontale: il giallo e rosso, che esaltano le linee muscolose di un’auto che non vede l’ora di tornare a vincere.

Dopo la presentazione al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, Abarth darà il via alle prenotazioni, affinché chiunque possa preparare il debutto nella stagione dei rally 2017.

LA FAMIGLIA TIPO AL SALONE DI GINEVRA 2016

LA FAMIGLIA TIPO AL SALONE DI GINEVRA 2016

Fiat sceglie Ginevra per presentare in anteprima assoluta la famiglia Tipo al completo. Alla celebre berlina 4 porte, già vincitrice del prestigioso premio “Autobest” come “Best buy car 2016”, si affiancano ora la versione Station Wagon e la 5 porte; entrambe offrono un’esperienza di guida e di viaggio accogliente e confortevole grazie all’eccellente ergonomia di guida, una nuova plancia che assicura grande visibilità e un design rivisitato che garantisce un’abitabilità posteriore maggiore.

Riflettori puntati anche sulla tecnologia: le nuove nate della famiglia infatti, sono pensate per migliorare la qualità di vita del guidatore e dei passeggeri grazie ad una ricca dotazione di serie  e  l’ impianto di infotainment Uconnect HD Live da 7 pollici.

Il sistema di ultima generazione include l’interfaccia Bluetooth con vivavoce, streaming audio, lettore di SMS e riconoscimento vocale, porte Aux e USB con l’integrazione di iPod, comandi al volante e, a richiesta, telecamera di parcheggio posteriore e il nuovo sistema integrato di navigazione TomTom 3D.

La gamma si compone di tre motori Euro 6 con alimentazioni benzina, diesel o bifuel a GPL.

E’ ONLINE IL PORTALE IVASS

E’ ONLINE IL PORTALE IVASS

Capita di frequente che gli automobilisti fatichino a districarsi nel complicato mondo delle RCA e si sentano smarriti di fronte ad una realtà così eterogenea e mutevole. Tuttavia un aiuto concreto arriva dal portale online dell’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, che si dedica alla promozione della cultura assicurativa.

Con questa iniziativa, l’authority si propone di fornire ai cittadini strumenti informativi semplici e chiari sulle principali tematiche del settore assicurativo, in modo da permettere di effettuare scelte intelligenti e consapevoli.

Ogni tipologia di utente ha a disposizione il relativo materiale informativo che può scaricare o consultare direttamente sul sito tra cui: una guida multimediale, test e materiali audio, guide pratiche e quaderni didattici dedicati ai più giovani