INFRAZIONE E SEMAFORO ROSSO: QUANT’E’ LA MULTA

INFRAZIONE E SEMAFORO ROSSO: QUANT’E’ LA MULTA

Può capitare, volontariamente o meno, di passare quando il semaforo è già rosso: quali sono le conseguenze di questa azione?

Innanzitutto bisogna porre attenzione al fatto che, nella maggior parte delle città, ormai sono presenti delle particolari telecamere chiamate Photored, dette anche T-Red, che monitorano costantemente le moderne lanterne semaforiche poste agli incroci.

Ogni semaforo è provvisto di due impianti di registrazione, uno per ogni senso di marcia, che immagazzinano e registrano in tempo reale una quantità notevole di dati (foto, targa, luogo, data, ora etc..) e si attivano al passaggio della vettura con il rosso.

Al verificarsi di questa infrazione è prevista una sanzione pecuniaria che varia secondo le diverse fasce orarie: se il “passaggio” avverrà tra le 07:00 e le 22:00 la sanzione sarà di 163,00 € e sarà accompagnata dalla decurtazione di 6 punti dalla patente; se invece l’infrazione verrà registrata tra le 22:00 e le 07:00 la multa ammonterà a 200,00 € mentre il totale dei punti decurtati resta invariato.
Cambia invece il discorso per i neopatentati, che subiranno una decurtazione pari a 12 punti, a parità di sanzione pecuniaria.

ALFA ROMEO GIULIA E ABARTH 595 “BEST CAR 2018” DA “AUTO MOTOR UND SPORT”

Per il secondo anno consecutivo, l’opinione dei lettori della celebre rivista specializzata “Auto Motor und Sport” non ammette repliche e, per loro, la nuova Alfa Romeo Giulia è la migliore vettura di importazione nella classe media, con il riconoscimento di “Best Car 2018”.
Nella 42esima edizione del concorso tra i lettori, Alfa Romeo Giulia si è aggiudicata il 22,4% dei voti.
Alfa Romeo Stelvio, il primo SUV del Biscione, e la compatta Alfa Romeo Giulietta coronano il grande successo del marchio raggiungendo il secondo posto nelle rispettive categorie.
Inoltre i lettori di “Auto Motor und Sport” hanno votato l’Abarth 595 come migliore vettura della categoria “Mini Car da importazione”, aggiudicandosi il prestigioso voto come “Best Car” per il terzo anno consecutivo con il 27,2 % dei lettori. Il modello è salito sul podio anche nella classifica globale delle Mini Car.

La quarantaduesima edizione della competizione “Best Car” è stata decisamente internazionale. I lettori di 18 riviste europee ed extraeuropee hanno infatti valutato un totale di 385 modelli in undici diverse categorie.

TIPO: SPLENDIDA TRENTENNE

TIPO: SPLENDIDA TRENTENNE

Il 26 gennaio 1988 esordì la Fiat Tipo, erede della Fiat Ritmo che a sua volta aveva sostituito la Fiat 128.
Questo modello ha accompagnato le famiglie italiane, e non solo, lungo le strade dell’evoluzione sociale ed economica del nostro Paese e dell’intera Europa, caratterizzando una scelta ottimale per molti giovani professionisti padri di famiglia alla ricerca di un prodotto concreto, moderno e al contempo elegante.

La Fiat Tipo di trent’anni fa comprendeva alti livelli di guidabilità, di prestazioni, di comfort e sicurezza, senza rinunce, concentrandosi molto sugli aspetti ergonomici.
Un’automobile apprezzata per la sua funzionalità, semplicità e personalità, con materiali pregiati che garantivano affidabilità e qualità.
Queste caratteristiche si ritrovano nella Fiat Tipo attuale, che si rifà allo spirito dell’antesignana.
Un’inedita miscela di tecnologia, robustezza e funzionalità che, grazie alla forza della sua concretezza, è salita sul podio in Italia tra le vetture più vendute del 2017 ed è leader del segmento C con il 20,7% di quota nell’anno.
Inoltre, per il secondo anno consecutivo si è confermata la vettura con il più alto tasso di crescita in Europa.

Sempre nel pieno spirito Fiat, tutte le declinazioni della famiglia Tipo adottano numerose soluzioni che migliorano la vita sia di chi guida sia dei passeggeri. Lo dimostra la ricca dotazione di serie e il debutto dell’innovativo sistema Uconnect 7″ HD LIVE con touch-screen a colori da 7″ ad alta risoluzione e schermo capacitivo che permette un utilizzo simile in tutto e per tutto a quello dei tablet di nuova generazione: il “pinch&swipe”.
Per approfondire, è disponibile anche l’Uconnect Link con integrazione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto che permette al guidatore di utilizzare in modo più facile il proprio smartphone.

La nuova Tipo ricalca quindi le orme di quella del 1988, che fece parlare di sé per l’innovazione tecnologica grazie a una modernità e funzionalità che riguardava la strumentazione digitale elettronica dell’allestimento “Digit”, inserita in un cruscotto dal design specifico integrato nella plancia.

MOPAR LANCIA IL CONCORSO: “VINCI UN ANNO AL TOP”

MOPAR LANCIA IL CONCORSO: “VINCI UN ANNO AL TOP”

Al via il concorso “Vinci un anno al Top” firmato da Mopar. L’organizzazione del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles che si occupa dei servizi post vendita e dell’assistenza ai clienti, dal 22 novembre al 22 febbraio 2018, mette in palio la possibilità di guidare gratuitamente, per un anno, una delle ultime novità dei marchi Alfa Romeo, Jeep o Abarth.
Una bella occasione, valida solo in Italia e riservata ai possessori di vetture FCA con anzianità inferiore a 10 anni.

Il concorso prevede che i clienti possano collegarsi  ad una pagina web dedicata, dove è possibile visionare il regolamento ed inserire i dati necessari alla partecipazione.
Tra tutti gli aderenti sarà estratto un fortunato vincitore che si aggiudicherà un anno di noleggio gratuito potendo scegliere tra i nuovissimi modelli del Gruppo: Alfa Romeo Stelvio, Jeep Compass e Abarth 124 spider.

Alfa Romeo Stelvio è il primo SUV della storia Alfa Romeo, eccellenza 100% Made in Italy, in termini di produzione, design, tecnica, meccanica e prestazioni.

Jeep Compass è il nuovo SUV compatto che combina tecnologia intuitiva, sistemi di assistenza all’avanguardia, le leggendarie capacità off-road del marchio e un design distintivo e moderno.

La nuova Abarth 124 Spider è invece un’automobile adrenalinica, sviluppata dalla Squadra Corse Abarth per garantire un grintoso dinamismo e la gioia di guidare.

Infine, il concorso “Vinci un anno al Top” di Mopar mette in palio anche 100 “Oil Care”, corrispondenti a un cambio d’olio gratuito per la vettura dei clienti estratti.