JEEP® E MOPAR® PROTAGONISTI AL CAMPIONATO MONDIALE DI SURF

JEEP® E MOPAR® PROTAGONISTI AL CAMPIONATO MONDIALE DI SURF

Arte e passione della personalizzazione: è uno dei cardini su cui si muove il sodalizio tra i due marchi FCA e la World Surf League, la competizione internazionale che a ottobre è approdata sulle coste europee.

Oltre ai valori di libertà e avventura, al senso di comunione con l’ambiente e la natura, al desiderio di spingersi oltre i propri limiti, la passione per la personalizzazione è un’altra specificità che contraddistingue i surfisti e i possessori di SUV Jeep.

Per questo, in occasione delle gare della WSL Championship Tour tenute in Francia e in Portogallo, nell’area Jeep sono stati allestiti l’esposizione della nuova Jeep Wrangler 1941 designed by Mopar e un “Mopar Garage”, una vera e propria officina in cui ammirare le esclusive tavole da surf personalizzate con le originali creazioni grafiche delle artiste e surfiste Anais Schmitt e Beatriz Neves e la gamma di copri ruota e il porta surf dedicato, realizzati da Mopar per la Wrangler 1941.

Inoltre, a ulteriore testimonianza del legame con il mondo del surf e dei suoi appassionati, la gamma accessori Mopar include alcuni prodotti specifici per coloro che praticano surf, tra cui spiccano barre tetto e surf carrier per trasportare in tutta sicurezza la tavola, tappetini in gomma e vasca vano baule per il trasporto senza rischi di attrezzatura o abbigliamento bagnati. Infine, per gli amanti dell’outdoor, è disponibile nel catalogo Mopar anche la tenda che i surfisti potranno utilizzare per fermarsi a dormire sulla spiaggia.

 

 

LANCIA YPSILON MONOGRAM, LA FASHION CITY CAR CHE LASCIA IL SEGNO

LANCIA YPSILON MONOGRAM, LA FASHION CITY CAR CHE LASCIA IL SEGNO

 

Lancia Ypsilon stupisce sempre per la sua eleganza e adesso aumenta ulteriormente il suo charme presentandosi nella sofisticata versione Monogram.

Dopo averci affascinato con la versione Black and Noir, da questo mese si propone con un nuovo abito double color, Gold and Noir: un accostamento cromatico di forte impatto, con il nero lucido che esalta la tonalità chiara del light gold. E con un chiaro segno distintivo che ne rimarca l’originalità: il monogramma Y.

Presente in numerosi dettagli che distinguono il corpo vettura e il raffinato abitacolo, il monogramma è un segno grafico inedito – che rende ogni Ypsilon Monogram unica, perché il motivo non si ripete mai secondo lo stesso schema.

Inedita è anche la presenza del pattern sul montante anteriore, a creare una sfumatura fluida tra i contrasti netti del nero e dell’oro, interpretando così una tendenza molto attuale nel mondo fashion.

Ma Lancia Ypsilon Monogram non è solo stile e, fedele alla sua essenza, si presta a una guida brillante, intuitiva ed ecologica. Equipaggiata con il motore benzina 1.2 Fire Evo II da 69 CV, un propulsore affidabile adatto anche ai neopatentati, è inoltre disponibile in versione con doppia alimentazione a benzina e GPL o l’ecologico 900 cm3 a metano da 70 CV.

 

FIAT CONCEPT CENTOVENTI, UN CONCEPT CHE MERITA IL PREMIO

FIAT CONCEPT CENTOVENTI, UN CONCEPT CHE MERITA IL PREMIO

 

Dopo il debutto mondiale all’ultimo Salone di Ginevra, a fine settembre è arrivato il trionfo internazionale ai Red Dot Award 2019, l’ambito riconoscimento internazionale per i prodotti di eccellenza nel design industriale. È così che prende strada Fiat Concept Centoventi, il rivoluzionario prototipo di compatta elettrica che interpreta la visione Fiat per la mobilità elettrica democratica del futuro.

La giuria dei Red Dot Award era composta da 21 tra i più importanti professionisti e docenti internazionali di Design e il premio è stato assegnato proprio nella categoria Design Concept, confermando che la dimensione innovativa di Fiat Centoventi va ben oltre il mondo automotive.

Infatti l’approccio “fuori dal coro” di Fiat Centoventi affronta il tema della mobilità elettrica con un nuovo modello di business: la Centoventi è essenziale e al contempo completamente personalizzabile, in qualsiasi fase del suo ciclo di vita e in tutti i suoi dettagli.

Internamente gli accessori sono intercambiabili e installabili con modalità “plug and play” – dal cluster alle tasche portaoggetti, dai sedili ai seggiolini per i bambini – direttamente dal cliente. Anche il look esterno può essere creato su misura, grazie alla carrozzeria wrappabile, i paraurti personalizzabili, e sono disponibili diversi tipi di tetto per indossare un vestito nuovo con il cambiare delle stagioni o secondo le proprie passioni.

Inoltre, il range di autonomia della Concept Centoventi è anch’esso modulare. Grazie all’innovativa architettura delle batterie, l’autonomia può variare da 100 a 500 chilometri, permettendo alla Centoventi di adattarsi a usi diversi, da quello per gli spostamenti in città alle gite fuori porta del week-end.

 

ABARTH 695 70°ANNIVERSARIO, UNA SERIE SPECIALISSIMA

ABARTH 695 70°ANNIVERSARIO, UNA SERIE SPECIALISSIMA

 

In questo anno di celebrazioni per il 70esimo della Casa dello Scorpione, a inizio ottobre è arrivato il più importante dei tributi all’inventiva di Carlo Abarth: a Milano è stata presentata la nuova Abarth 695 70° Anniversario. Prodotta in limited edition di 1949 unità, in omaggio all’anno di nascita del Marchio, ha già iniziato a far sognare gli appassionati e ha subito regalato emozioni vere nei test drive effettuati dai partecipanti all’Abarth Days 2019.

In livrea verde Monza 1958, e con diversi dettagli in grigio Campovolo, Abarth 695 70° Anniversario colpisce subito per il nuovo alettone sopra il lunotto: uno Spoiler ad Assetto Variabile che consente al pilota di settare il comportamento dell’auto, in funzione del tracciato e del suo stile di guida, migliorando le prestazioni aerodinamiche.

Regolabile manualmente in 12 posizioni, con inclinazioni da 0° a 60°, lo Spoiler assicura un’eccellente dinamica del veicolo, aumentando la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità. In una sola parola, aumenta le “performance” ed era proprio questo il concetto fondativo di Carlo Abarth: andare ben oltre la ricerca di pura potenza, velocità massima, accelerazione, per ottenere la performance a 360° gradi attraverso lo sviluppo di soluzioni tecniche innovative.

Il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile della Abarth 695 70° Anniversario è quindi un importante risultato ingegneristico, per altro ottenuto grazie anche alle prove effettuate nella galleria aerodinamica full scale situata a Orbassano, dove FCA testa i suoi veicoli.