ALFA ROMEO, IN GERMANIA È UN CLASSICO ASSOLUTO

ALFA ROMEO, IN GERMANIA È UN CLASSICO ASSOLUTO

ALFA ROMEO, IN GERMANIA È UN CLASSICO ASSOLUTO

Motor Klassik, la più importante rivista tedesca sull’automobilismo storico, ogni anno consulta il suo pubblico per assegnare i “Motor Klassik Awards” in varie categorie di auto d’epoca. Quest’anno hanno partecipato oltre sedicimila lettori e Alfa Romeo ha ricevuto la loro massima preferenza in due occasioni: l’attuale Giulia è stata nominata “Classica del futuro” e questo è il quarto anno consecutivo che riceve tale riconoscimento; mentre nella categoria “Pietre miliari del design”, la 33 Stradale del 1968 è stata eletta al primo posto.

A parte l’eccezionale icona del design – parliamo della 33 Stradale – che meritava già da anni questo premio, ciò che è ancora più lampante è il “fenomeno” Giulia, con l’ennesima riconferma e acclamazione del pubblico tedesco. Secondo i lettori di Motor Klassik, fra qualche decennio questa berlina sportiva italiana sarà quello che attualmente è la sua antenata del 1962: un classico senza tempo.

È vero infatti che con il suo stile unico Giulia rappresenta l’essenza più pura di Alfa Romeo, con un design capace di sottolineare le capacità prestazionali ed esaltare la grazia aerodinamica. Per diventare da subito una bellezza assoluta e perenne.

Lascia un tuo commento