INCIDENTI STRADALI, OBBLIGATORIA LA NEGOZIAZIONE DELL’AVVOCATO

INCIDENTI STRADALI, OBBLIGATORIA LA NEGOZIAZIONE DELL’AVVOCATO

INCIDENTI STRADALI, OBBLIGATORIA LA NEGOZIAZIONE DELL’AVVOCATO

Dal 9 febbraio entra in vigore il decreto legge 132/2014 che introduce la negoziazione assistita obbligatoria in caso d’incidente stradale.
In caso di controversia, quindi, prima di andare davanti al giudice è necessario tentare la negoziazione tra le parti.

Lo scopo del decreto è quello di limitare il ricorso all’azione giurisdizionale, vista la grande quantità di cause civili che incombono sui tribunali italiani.

Ma chi paga i costi di questa negoziazione? Chi si trova nelle condizioni di essere ammesso al patrocino a spese dello Stato non sarà tenuto a pagare l’avvocato.

L’assistito sarà però obbligato a presentare al legale una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e, se richiesto, la documentazione come prova di quanto dichiarato.

Lascia un tuo commento