MATTARELLA, COME NAPOLITANO, RISPOLVERA LA FLAMINIA: È LA REGINA DEL QUIRINALE

MATTARELLA, COME NAPOLITANO, RISPOLVERA LA FLAMINIA: È LA REGINA DEL QUIRINALE

MATTARELLA, COME NAPOLITANO, RISPOLVERA LA FLAMINIA: È LA REGINA DEL QUIRINALE

La storia della Lancia Flaminia Cabriolet-Landaulet presidenziale cominciò nel 1960, quando il noto marchio automobilistico torinese donò al Quirinale quattro modelli speciali, appositamente modificati dalla carrozzeria Pinifarina.

La Flaminia presidenziale è davvero un’auto speciale, con tanto di capote elettrica e finiture fatte a mano per rivestire abitacolo e sedili in pelle. Non manca un’autoradio Voxon rigorosamente d’epoca. La carrozzeria allungata e cabriolet la rende un pezzo da altissima collezione.

Ovviamente le modifiche non furono solo strutturali ma anche a livello di motore. Le marce furono ridotte al minimo per trasformarla in una perfetta ed elegante auto da parata.

Le quattro Flaminia Cabriolet-Landaulet del Quirinale avevano tutti nomi di cavalli. Belfiore, Belmonte, Belvedere e Belsito. Oggi sono sopravvissute solo le ultime due.

Proprio una di queste, è stata utilizzata dal nuovo presidente Mattarella, seguendo le orme del suo predecessore Giorgio Napolitano, per la prima uscita pubblica come Presidente della Repubblica.

Lascia un tuo commento