PNEUMATICI INVERNALI: ENTRO IL 15 MAGGIO È OBBLIGATORIO SOSTITUIRLI?

PNEUMATICI INVERNALI: ENTRO IL 15 MAGGIO È OBBLIGATORIO SOSTITUIRLI?

PNEUMATICI INVERNALI: ENTRO IL 15 MAGGIO È OBBLIGATORIO SOSTITUIRLI?

Se avete montato le gomme da neve, fate attenzione. Dopo il 15 maggio venire trovati a viaggiare con pneumatici invernali con indice di velocità inferiore a quella segnalata sul libretto porterà a multe salatissime (da 419 a 1.862 euro).
Dal 16 aprile 2016, infatti, è decaduto l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, obbligo entrato in vigore il 15 novembre 2015.

L’obbligo del ritorno ai pneumatici estivi, è importante specificarlo, non riguarda tutti gli automobilisti ma solo quanti abbiano installato le gomme invernali con codice di velocità inferiore a quanto dichiarato sulla carta di circolazione, cioè rispetto all’indicazione di massima velocità del libretto. In tal caso, la scadenza è fissata al prossimo 15 maggio: entro quella data, tutti i soggetti interessati dovranno provvedere alla rimozione degli pneumatici invernali.

Per tutti gli altri automobilisti, invece, diventa una libera scelta quella di continuare a circolare con gli pneumatici invernali anche nei mesi più caldi, con l’avvertenza che elevate temperature possono deteriorare le gomme e ridurre il loro funzionamento quando tornerà il freddo. Nonché, aspetto da non sottovalutare, accorciare la loro durata e rendere obbligato l’acquisto di un nuovo set di gomme in tempi brevi.

Lascia un tuo commento